camembert

Camembert con speck in crosta

Tra i vari formaggi quello che mi piacciono uno dei miei preferiti è il camembert, che ricorda molto per tipologia il brie ma che si differenzia da questo sia per il sapore che per la grandezza delle forme.

Il Camembert è un formaggio a pasta molle e crosta fiorita prodotto in Normandia, ed è considerato uno degli emblemi gastronomici della Francia, nel 2010 vince il Guinness World record con il titolo di formaggio più puzzolente del mondo (ma non fatevi fermare da questo), a base di latte di mucca crudo ha forma rotonda, peso di circa 250 g,  si ottiene utilizzando circa 2 litri di latte ed è venduto obbligatoriamente in scatole di legno di pioppo.

Il Camembert, a differenza del Brie (che ha un sapore leggermente più “vivace”, più piccante e fruttato)  presenta una densità maggiore in bocca e un aroma che richiama i funghi, il cavolo, i tartufi e il fieno bagnato.

Io amo entrambi perchè i sapori sono molto particolari e mi piacciono i formaggi che hanno una nota forte, il camembert ad esempio è perfetto per realizzare ricette che richiedono l’utilizzo della forma intera, come ad esempio la ricetta che vi presento oggi del camembert in crosta.

camembert

Facilissimo da preaparare a primo impatto sembra un filetto alla Wellington, e con gli ingredienti adatti può essere l’idea alternativa se a tavola avete un commensale vegetariano.

Io ve lo propongo abbinato allo speck ( altro ingrediente che adoro! ) ma potete scegliere delle verdure come ad esempio spinaci o ancora meglio bietole (che hanno un sapore più dolce) unico accorgimento è che non contengano troppa acqua altrimenti si corre il rischio di bagnare la pasta sfoglia e servire un camembert in crosta molle non è il massimo.

Lo prepariamo insieme?

Cucinate con me!!

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 25/30 minuti circa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Camembert 1 
  • Speck 100 g
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo (forma rotonda)
  • Uovo 1

camembert

Preparazione

  1. Srotolate il foglio di pasta sfoglia, appoggiate al centro il camembert e tagliate la pasta in sei parti lasciando uno spazio di 5 cm intorno alla forma.
  2. Spostate e tenete da parte il formaggio.
  3. Distribuite le fettine di speck su tutta la superficie della pasta sfoglia.
  4. Riposizionate al centro la forma di camembert.
  5. Ripiegate sul formaggio le fettine di speck.
  6. Avvolgete ogni parte della pasta sfoglia sul Camembert.
  7. Spennellate con l’uovo e infornate per 20 minuti a 190°C.

 Se vi piacciono le mie ricette continuate a seguirmi e cucinare con me lasciando un like alla mia pagina facebook cliccando qui.