Durelli di pollo al vino bianco

Durelli di pollo al vino bianco

I durelli di pollo fanno parte dei piatti che mi portano a casa, un piatto semplice della cucina “povera” , di quella cucina che utilizzava tutto e non buttava via nulla.

Le frattaglie oggi stanno scoprendo nuova vita grazie a molti chef, ma per lo più sono poco utilizzate e poco conosciute ed apprezzate, i ventrigli di pollo o durelli sono sicuramente tra quelli meno utilizzati ma, almeno nel mio caso, sono quelli che preferisco.

Per realizzare questo piatto ho speso pochissimo, se amate la consistenza un pò nervosa e provare sapori nuovi dovete assolutamente provarli almeno una volta.

Cosa ne dite? Cucinate con me i durelli di pollo!

Ingredienti:

  •  Durelli di pollo 600 g
  •  Aglio 1 spicchio 
  • Alloro 4 foglie 
  • Rosmarino 1 rametto
  • Vino bianco 1/2 bicchiere  
  • Olio di oliva q.b.  
  • Sale q.b. 
  • Peperoncino (facoltativo) q.b. 
durelli

Procedimento:

  1. Imbiondire l’aglio in olio extravergine di oliva con il peperoncino a piacere.
  2. Aggiungere i durelli di pollo e rosolarli da tutti i lati, quindi sfumare con vino bianco e a aggiungere le foglie di alloro e il rosmarino.
  3. Aggiustare di sale, coprire e cuocere a fuoco lento per circa 30-40 minuti, aggiungendo in caso di bisogno acqua durante la cottura.
  4. A fine cottura togliere il coperchio e lasciar rosolare fino a quando il liquido presente sarà evaporato e i durelli di pollo risultano ben rosolati.

Volete altre idee per cucinare i durelli di pollo? Cliccate qui per la ricetta della versione alle erbe aromatiche!

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati seguitemi su Facebook cliccando qui .



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.