antipasti/ Aperitivi/ Finger food

Finger Food di Culatello

Un pò di tempo fa mi è stato proposto un gioco, inventare una ricetta per un finger food a tema con un ingrediente scelto dal “nominatore” ,vivendo in provincia di Parma mi è stato assegnato il  Culatello .

Non vi nego che all’inizio ho avuto un attimo di panico il culatello?il re dei salumi?e cosa ci abbina qualsiasi cosa andrebbe a dare qualcosa di troppo o di troppo poco a quello che rappresenta già la perfezione,ma arrendermi non è da me quindi niente panico…ricerca e studio del prodotto e degli abbinamenti per giungere a quello che a mio avviso e del mio esaminatore è stato un ottimo risultato.

Il re dei salumi dalla tradizione alle nostre tavole

Il Culatello di Zibello è patrimonio, ricchezza, di quella particolare terra adagiata lungo il grande fiume Po e avvolta dalla nebbia, che è fattore determinante, regime climatico insostituibile per la maturazione e la stagionatura del Re dei Salumi, la cui arte, tramandata da generazioni, racchiude in sé la storia di una terra, le tradizioni della sua gente e le caratteristiche del clima particolare.
Dalle cantine della Bassa parmense alle tavole nazionali il percorso del Culatello è stato, storicamente, tutt’altro che breve.
Per molti secoli, infatti, il nome e il prestigio del Culatello sono rimasti circoscritti alle zone d’origine; patrimonio della gente della Bassa che sola sapeva apprezzarne il gusto e conservarne i segreti.

Poi il Re dei salumi ha conquistato visibilità ed estimatori anche al di fuori del territorio parmense, aumentando le richieste e mettendo a rischio l’unicità della produzione, da sempre nelle mani di pochi e genuini esperti.

A tutela della qualità e della tipicità del Culatello è stato creato il Consorzio del Culatello di Zibello.

fonte Consorzio del Culatello di Zibello http://www.consorziodelculatellodizibello.it/ita/culatello.html

Per realizzare questo finger food ho utilizzato:

  • 100 gr di Culatello di Zibello
  • 1 baguette integrale
  • 1 uovo
  • parmigiano grattugiato 12 mesi
  • 200 gr di robiola
  • granella di pistacchio
  • olio di oliva

culatello

 

Iniziate tagliando la baguette in fettine di 1,5 cm d’altezza, sbattete l’uovo aggiungendo il parmigiano grattugiato 12 mesi ,passateci dentro le fettine di baguette integrale e fate friggere in olio d’oliva.

Lavorate la robiola con una forchetta e con l’aiuto di 2 cucchiaini create delle quenelle passatele nella granella di pistacchio stando ben attenti a far aderire bene la granella su tutta la quenelle.

A questo punto assemblate il vostro finger food utilizzando come base la fetta di pane fritto il culatello e la quenelle di robiola e pistacchio.

 

You Might Also Like