antipasti/ Aperitivi/ Finger food/ piatto unico/ Secondi piatti/ Senza categoria/ torte salate/ uova

Frittata di Ricotta e Asparagi

Frittata 3
Non so se capita anche a voi, ma spesso mi ritrovo a preparare la cena e il pranzo da portare al lavoro il giorno dopo, e una delle soluzioni migliori (almeno per me) è la Frittata,buona da mangiare calda e buonissima il giorno dopo fredda.

Quella che vi vado a presentare oggi è una frittata di ricotta e asparagi, molto buona anche da fare in forno ma io ho optato per la classica cottura in padella con un po’ d’olio perché mi piace che la frittata sia molto porosa e in padella amalgamandola riesco ad incorporare dell’aria.

Per prepararlo x 4 persone vi serviranno:

  • 6 uova
  • 100 gr di ricotta
  • 200 gr di asparagi lessi
  • 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale
  • olio evo

In una padella media mettete a scaldare un po’ d’olio, aggiungete gli asparagi lessi, salate e lasciate cuocere qualche minuto, nel frattempo in un recipiente rompete le uova e sbattetele con la frusta aggiungendo la ricotta e il parmigiano grattugiato,amalgamate bene e versate il composto nella padella.

Lasciate che il composto si rapprenda un po’ e mescolatelo con l’aiuto di un cucchiaio in tal modo andrete ad incorporare aria e la frittata risulterà alta e soffice.

Coprite con il coperchio  e lasciate cuocere giratela con il classico metodo del piatto e fate completare la cottura.

Servite accompagnandola con delle verdure grigliate, o se preferite una fresca insalata di pomodori e rucola.

Vedrete sarà ottima calda,e il giorno dopo lo sarà ancora di più.

Potete utilizzare questa frittata tagliandola a quadratini e infilzandola con degli stuzzicadenti come finger food alle vostre feste, fare degli spiedini con pomodorini e mozzarelle, con un po’ di fantasia può diventare la base di tanti vostri piatti.

Se ve ne dovesse avanzare potete realizzare un altro piatto preparando un sughetto di pomodoro veloce con un po’ di burro e uno spicchio d’aglio,fate cuocere il pomodoro e tuffateci dentro la frittata!!!  Vedrete che bontà 🙂

 

frittata 2

You Might Also Like