antipasti/ carne

La cucina della tradizione: il Vitel Tonné

Uno dei classici antipasti della cucina italiana è il Vitel Tonné, piatto piemontese semplicissimo da fare e soprattutto comodo perché si prepara in anticipo e farete un figurone.
Per realizzarlo fate cuocere un pezzo di vitello, il girello va benissimo, da 700/800 gr in una pentola capiente con olio,carote, sedano e cipolla tagliate a pezzi grandi e qualche foglia di alloro,coprite la carne fino con acqua fino a sommergere completamente il pezzo e lasciate cuocere per circa un’ora e mezza. 
A fine cottura, vi serviranno almeno 2 ore per farlo raffreddare(lasciandolo nel brodo) e poi affettare, meglio se con un affettatrice.
Per la salsa invece vi servirà una scatoletta di tonno (fatelo sgocciolare dall’olio) della maionese,un cucchiaino di capperi, un pò di brodo di cottura della carne e dell’olio di oliva.
Mettete il tonno nel bicchiere del frullatore ad immersione insieme ai capperi,la maionese,olio di oliva e un pó di brodo,frullate fino ad ottenere una crema omogenea e vellutata aggiungete a vostro piacimento dell’altra maionese.
Servite in un piatto di portata le fettine con sopra la crema e se volete qualche fiocchetto di maionese e qualche cappero.
È più facile da fare di quello che pensate…buon appetito! !! 

You Might Also Like