primi piatti/ ricette pugliesi

Pancotto alle cime di rapa

pancotto

Oggi vi presento un piatto povero della tradizione del mio paesino in Puglia il Pancotto alle cime di rapa.

Quante volte vi capita di avere del pane raffermo e non sapere cosa fare?

Questa ricetta è l’ideale per il recupero del pane raffermo e pur nella sua semplicità è davvero gustoso…

Del pancotto esistono diverse varianti questa di cui vi parlo oggi è quella invernale ma della stessa ho già proposto la versione estiva .

Per condire questo pancotto utilizzeremo il più classico degli abbinamenti della mia regione le cime di rapa e andremo a condire semplicemente con olio extravergine d’oliva a crudo.

Iniziamo…cucinate con me!!!

  • Difficoltà: Molto Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto Basso

Ingredienti

  • Pane Raffermo (Tipo pugliese ) 500 g
  • Cime Di Rapa (Già pulite) 500 g
  • Olio Extravergine D’oliva q.b.
  • Sale q.b.

pancotto

Preparazione

  1. Iniziate a riempire una pentola capiente e far bollire dell’acqua salata, tagliate il pane raffermo a pezzi non troppo piccoli e lavate le cime di rapa.

  2. Quando l’acqua sarà arrivata a bollore salate e aggiungete le cime di rapa.

  3. Fate cuocere le cime di rapa per 10 minuti dopodiché aggiungete il pane raffermo a pezzi.

  4. Lasciate cuocere per altri 5 minuti scolate e condite con olio d’oliva a crudo.
  5. Servite caldo se volete potete aggiungere pepe macinato fresco o peperoncino.

L’idea in più:

A fine cottura potete aggiungere della pancetta cotta fatta rosolare in padella che darà una nota croccante al piatto.

Note

Se vi piacciono le mie ricette continuate a seguirmi e cucinare con me lasciando un like alla mia pagina facebook cliccando qui.

 

You Might Also Like