piatto unico/ Secondi piatti/ Senza categoria

Platessa Lardellata su crema di piselli

platessa_4

Quante volte vi è capitato di vedere il lardo di Colonnata abbinato al pesce? Che siano gamberi,scampi o capesante, mi sono sempre chiesta se potesse piacermi come abbinamento…così ho voluto provare anch’io e ho voluto abbinare il lardo alla platessa.

Ho scelto la platessa perchè essendo un pesce magro e digeribile credo sia particolarmente adatto ad essere abbinato alla parte grassa data dal lardo di colonnata.
Grazie alle sue carni tenere e ad un gusto poco marcato, la platessa non richiede preparazioni lunghe o complesse, tanto più che viene solitamente venduta già sfilettata e adattissima alla ricetta che vado a presentarvi.

Oltre all’abbinamento della platessa con il lardo di colonnata ho abbinato al piatto una vellutata rustica di piselli in modo tale da rendere il piatto completo e adatto ad essere servito come secondo o piatto unico  se accompagnato a dei crostini di pane tostato.

platessa_1

Per realizzare questa ricetta avrete bisogno di (x 4)

  • 8 filetti di platessa
  • 16 fettine di lardo di colonnata
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 kg di piselli freschi (o surgelata se realizzata fuori stagione)
  • sale
  • olio
  • pepe

Iniziate partendo dalla crema rustica di piselli,sciacquate i piselli sgranati,fateli cuocere per circa 15 minuti in abbondante acqua bollente salata, fino a che risulteranno ammorbiditi.

Ricavate dalla zucchina e dalla carota dei filetti sottili tagliandole in lunghezza (io l’ho fatto utilizzando il pelapatate) dividete i filetti di platessa a metà sempre dal lato più lungo e andate a comporre delle spirali sovrapponendo in ordine la platessa,la zucchina e la carota,arrotolate chiudete avvolgendo la spirale di pesce e verdure con il lardo e bloccate dello spago da cucina,continuate fino a terminare tutte le spirali.

Scaldate sul fuoco una padella antiaderente e fate cuocere il pesce su tutti i lati facendo dorare bene il lardo.

Scolate i piselli conservando 1 tazza di acqua di cottura,con l’aiuto del mixer o del minipimer, frullate bene i piselli, aggiungete 2 cucchiai di olio e qualche goccio di acqua di cottura, fino ad ottenere una consistenza cremosa. Quindi regolate di sale e date un’ultima mescolata.

Prima d’impiattare togliete lo spago dalle spirali e dividetele a metà.

Mettete la crema di piselli alla base del piatto,e adagiateci sopra le spirali di platessa lardellata,aggiungete delle fettine di piselli crudi, pepe macinato al momento, un filo d’olio crudo e servite.

platessa_2

PS:io ho utilizzato zucchine e carote a crudo perché mi piace sentire le verdure un po’ croccanti ma se preferite potete usarle sbollentate o grigliate

You Might Also Like