Secondi piatti

Quiche ai carciofi e Parmigiano

quiche ai carciofi

Oggi voglio proporvi la ricetta, facilissima, della quiche ai carciofi.

La quiche è una torta salata tipica della cucina francese,  composta da un involucro di friabile pasta brisée e da un ripieno che può variare da carne a verdure, ma con alla base sempre un preparato con uova e panna.

La cottura della quiche viene fatta in 2 parti la prima viene definita cottura “bianca” viene cotta per 15 minuti senza il ripieno in mondo tale da preparare la base che accoglierà il composto ad avere una cottura omogenea.

La quiche ai carciofi è perfetta da servire a cena accompagnata daun insalata verde.

Cosa ne dite, vi va di preparare la quiche ai carciofi ? Cucinate con me!

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti :

Per la pasta brisée

  • Farina 00 150 g
  • Burro a pezzi 75 g
  • Sale ½ cucchiaino  
  • Acqua 50 g

Per il ripieno:

  • Uova 4
  • Panna fresca 500 ml
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 80 g
  • Carciofi 300 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

Procedimento :

Iniziate con la preparazione della pasta brisée, che può essere preparata a mano o nel mixer, la cosa fondamentale è lavorare tutto il prima possibile senza che il burro si scaldi.

Mettete il burro (freddo di frigo) nel mixer a pezzetti insieme a farina, sale e acqua fredda, frullate a più riprese, fino ad ottenere un impasto, togliete dal mixer compattate l’impasto e formate una palla, avvolgetela con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero per un’ora circa.

Lavate e mondate i carciofi, eliminando le foglie più dure, tagliateli a spicchi e scottateli nell’acqua bollente per 5 minuti, scolateli e lasciateli raffreddare. 

In una ciotola sbattete le uova con una forchetta aggiungete il sale, il parmigiano grattugiato e la panna a filo, quindi insaporite con pepe e noce moscata.

A questo punto togliete la pasta dal frigo e stendetela con una matterello, fino ad ottenere un disco circolare spesso circa 5 mm, adagiatela dentro uno stampo circolare imburrato, bucherellate con una forchetta e fate cuocere in bianco, nel forno già caldo, a 180° per 15 minuti.

Passati i 15 minuti, sfornate, versate al suo interno il composto di uova e panna, sistemate sulla superficie gli spicchi di carciofi e infornate nuovamente per 30 minuti.

A cottura terminata, sfornate la vostra quiche ai carciofi e servitela calda o tiepida, a vostro gusto.

Amate i carciofi e siete sempre pronti a provare e cercare sempre nuove ricette? Per le mie ricette a base di carciofi cliccate qui.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati seguitemi sulla mia pagina Facebook cliccando qui

You Might Also Like