Spaghetti di riso Thailandesi a modo mio!

Dopo essermi sottoposta ad un test ho scoperto di avere diverse intolleranze…lievito,lattosio,vari tipi di farine,nichel,glutine… e così mi stò sottoponendo ad un periodo disintossicante….per farlo devo eliminare tutti gli alimenti che mi danno maggiori problemi ,dopo una settimana di smarrimento però inizio a capire come muovermi tra le varie possibilità!!! 🙂

Così oggi per pranzo ho optato per un piatto di spaghetti di riso Thailandesi con zucchine,carote e pollo.
Facili e veloci…

In una casseruola ho messo il pollo tagliato a dadini con 1 noce di margarina della cipolla e dell’aglio tritati e ho fatto rosolare,ho  aggiunto poi 1 carota tagliata a listarelle,dopo averla lasciata cuocere qualche minuto ho aggiunto 1 zucchina tagliata a cubetti e sfumato con salsa di soya(aggiungetene poco perchè rischiate di rendere il tutto troppo salato)lasciate cuocere a fuoco medio e aggiungete un pò d’acqua nel frattempo immergete gli spaghetti di riso per 2/3 minuti in una ciotola piena di acqua calda e lasciateli ammorbidire.

Scolateli e fateli saltare in padella insieme a pollo e verdure,assaggiateli e nel caso aggiungete ancora qualche goccia di salsa di soya.
Buon Appetito o come dicono in Thailanadia ทานให้อร่อยนะ