piatto di recupero/ primi piatti

Straccetti di lasagne salame e friarielli

ricetta_1Quante volte vi è capitato facendo le lasagne di avere dei pezzetti di pasta avanzati dal taglio della sfoglia?

E come facciamo tutti sono finiti qua e là tra una sfoglia e l’altra 🙂 ,con questa ricetta

Con questa ricetta andrete a recuperare quei pezzettini di sfoglia e non avrete sprechi,se poi non fate la sfoglia in casa potete comprare quella fresca nel banco frigo del supermercato e strapparla :D.

Ho creato un condimento modificando la classica ricetta napoletana di “salsiccia e friarielli” sostituendo alla salsiccia della pasta di salame e utilizzando questo mix come condimento ai miei straccetti di lasagne.

Questa è una di quelle ricette che vi faranno spendere poco ma vi daranno grandi soddisfazioni!!!

Per realizzarla (x 4 persone) vi serviranno:

  • 300 g di scarti di sfoglia per lasagne
  • 300 g di pasta di salame
  • 400 g di friarelli lessati
  • burro qb
  • parmigiano reggiano grattugiato qb
  • sale e pepe qb

Per preparare questo primo piatto vi servirà pochissimo tempo,preparerete il condimento mentre porterete ad ebollizione e cuocerete la sfoglia.

Quindi mettete sul fuoco ,e portate ad ebollizione, una pentola con l’acqua salata e quando sarà pronta versateci dentro gli straccetti di lasagne.

Nel frattempo in un salta pasta mettete la pasta di salame sgranata e fatela cuocere,sgranandola bene man mano che cuoce,quando sarà ben dorata aggiungete un po’ di burro (regolatevi in base a quanto grasso ha rilasciato il salame) e aggiungete i friarielli lessati e tritati grossolanamente,sale pepe e fate cuocere qualche minuto.

Scolate gli straccetti di pasta e versateli nel salta pasta, amalgamando bene al resto degli ingredienti impiattate aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e servite.

Se volete abbinare un vino potete scegliere un Cirò bianco.

ricetta_2

 

 

You Might Also Like