antipasti/ Secondi piatti/ Senza categoria

Strüdel salato porro, salsiccia e patate

Strüdel salato

Come sapete io AMO la pasta sfoglia, credo sia uno di quegli ingredienti al pari di sale e zucchero che è sempre bene tenere in casa, perché in poche mosse può traformarsi in un piatto dolce o salato che in caso di ospiti inaspettati può essere una manna dal cielo ;).

Per questa nuova ricetta con la pasta sfoglia, ho deciso di realizzare uno Strüdel salato con un ripieno di porri, salsiccia e patate, ottimo da gustare caldo o freddo potete prepararlo anche il giorno prima e portarlo a lavoro per il pranzo del giorno dopo.

Come vi dico spesso in molte delle mie ricette io vi lascio l’idea ma nel ripieno se preferite usare altri ingredienti date pure sfogo alla vostra fantasia per realizzare lo Strüdel salato che più si avvicina ai vostri gusti.

Cosa ne dite?

Cucinate con me!!!!

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30/35 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1 rotolo
  • Porri 2
  • Salsiccia 200 g
  • Patate (medie) 3
  • Uova 1
  • Parmigiano Reggiano (grattugiato ) 50 g
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziate preparando gli ingredienti che vi serviranno per il ripieno dello Strüdel salato, pelate le patate e tagliatele a cubetti, pulite e tagliate a rondelle i porri e togliete dal budello la salsiccia formando delle piccole polpette.

  2. In una padella mettete un pò di olio fate scaldare e lasciate imbiondire le rondelle di porro, aggiungete le patate e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto finché risulteranno dorate su tutti i lati e aggiungete le polpette di salsiccia, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere, a cottura ultimata lasciate raffreddare completamente.

  3. Quando il ripieno si sarà raffreddato completamente aggiungete l’uovo sbattuto (tenetene da parte un cucchiaio) e il parmigiano reggiano grattugiato e mescolate bene.

  4. Stendete su di un tagliere  la pasta sfoglia mettete il ripieno al centro e incidete i quattro angoli, ricavate nei lati lunghi delle strisce  di 2,5/3 cm di larghezza, piegate i lati corti sul ripieno e intrecciate le strisce di pasta sfoglia dei lati lunghi (per vedere come fare cliccate qui nel video ci sono le istruzioni dettagliate)spennellate con l’uovo sbattuto tenuto da parte e mettete in forno a 180° per 30/35 minuti o finché la superficie sarà ben dorata.
  5. Togliete dal forno e fate riposare per 10/15 minuti prima di servire.

Se vi piacciono le mie ricette continuate a seguirmi e cucinare con me lasciando un like alla mia pagina facebook cliccando qui.

You Might Also Like