antipasti/ Torte salate

Tarte Tatin salata

tarte tatin salata

Se penso alla Tarte Tatin la prima cosa che mi viene in mente sono le mele!

E se vi dicessi che la Tarte Tatin non è solo dolce? Quella che vi propongo oggi è una versione salata con i sapori tipici del mio sud, perfetta per un aperitivo e da gustare accompagnata ad un calice di vino.

La preparazione di questa Tarte Tatin salata è facilissima da fare, la pasta brisèe si prepara con il robot da cucina e in pochissimi minuti, il tempo di farla riposare sarà utile per preparare le vostre verdure, 40/45 minuti di cottura in forno ed il gioco è fatto!

Cosa ne dite? la prepariamo insieme? Mani in pasta e cucinate con me!

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 30+60 minuti
  • Cottura: 40/45 minuti
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso
tarte tatin salata
Ingredienti :
  • Farina 00 300 g 
  • Burro 150 g 
  • Acqua (fredda) q.b. 
  • Parmigiano Reggiano (grattugiato) 2 cucchiai 
  • Pomodori Datterini 250 g 
  • Melanzane Perlina 
  • Mozzarella 100 g 
  • Origano q.b. 
  • Sale q.b. 
  • Olio Di Oliva q.b. 
  • Basilico q.b
Preparazione :
  1. Iniziate con la preparazione della pasta brisée che, come la frolla, può essere preparata a mano o nel robot da cucina, cosa fondamentale nella realizzazione di questo impasto è lavorare tutti gli ingredienti velocemente e far sì che il burro non si scaldi, proprio per questo motivo per realizzarlo utilizzo il robot da cucina. Procedete quindi mettendo il burro, freddo di frigo, a pezzetti nel mixer insieme a farina,  parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale e quattro cucchiai di acqua fredda, frullate a più riprese fino ad ottenere un impasto sbriciolato, togliete l’impasto dal mixer e lavorate velocemente formando una palla, avvolgete nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora circa.
  2. A questo punto passaste alle verdure: tagliate a metà i pomodorini e a rondelle le melanzane corallo, salate e mettete da parte, tenendole separate.
  3. In una teglia, dal diametro di 21 cm, preparate la base dove andrete a posizionare le verdure, aggiungete sul fondo un pò di olio e dell’origano, andate a distribuire i pomodorini e le melanzane corallo che avete tagliato e condito in precedenza, distribuite come preferite.
  4. Passato il tempo necessario a far riposare l’impasto stendete la pasta brisée con un matterello leggermente infarinato sopra un  foglio di carta forno, fino ad ottenere un disco con uno spessore di circa 4 mm, appoggiate il disco di pasta sopra i pomodorini e le melanzane, facendo scendere lungo i bordi dello stampo in modo da racchiudere il ripieno, bucherellate la pasta in più punti e mettete la tatin in forno già caldo a 190° per circa 40-45 minuti.
  5. A cottura ultimata sfornate e lasciate intiepidire. Quando sarà tiepida sformate la tatin in un piatto di portata distribuite sopra la mozzarella a dadini, il basilico un filo d’olio e servite.
  6. Accompagnate la Tarte Tatin salata con un bicchiere di Traminer aromatico siciliano (sì avete letto bene un traminer che arriva dalla Sicilia!!!) delle cantine Eno Trio.

Le torte salate sono la vostra passione? Provate anche la mia Quiche ai carciofi e Parmigiano cliccando qui.

Provate anche la mia Quiche ai carciofi e Parmigiano cliccando qui.

Vi piacciono le mie ricette? Lasciate un like alla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply