Browsing Category

Dolci

    Dolci

    Crostata di mele rustica

    crostata di mele

    Vi è mai capitato di preparare tutto per una ricetta e poi accorgervi che vi manca uno degli ingredienti fondamentali per prepararla?

    Ecco, è quello che è successo a me in questo caso, ho iniziato a preparare gli ingredienti per realizzare una crostata di mele, e mi sono accorta di non avere la farina!!!

    A disposizione però avevo della semola rivaccinata di grano duro e ho deciso di sostituire la farina 00 con questa che solitamente utilizzo per realizzare pane e pizza.

    Il risultato? Una pasta frolla soda e friabile, ottima come base per la crostata e anche per i biscotti, quindi niente panico se dovesse succedere anche a voi potette sostituire la farina 00 con la semola senza paura!!!

    Volete provare anche voi questa crostata di mele rustica?

    Cucinate con me!

    • Difficoltà: Molto Bassa
    • Preparazione: 30+ 60 (riposo in frigo) minuti
    • Cottura: 10/15 minuti
    • Porzioni: 40 biscotti
    • Costo: Basso

    Ingredienti

    • Farina di semola rimacinata 400 g
    • Uova 2
    • Burro a temperatura ambiente 250 g
    • Zucchero a velo 160 g +
    • Lievito per dolci 1/2 bustina
    • Vaniglia 1 bacca
    • Sale 1 pizzico
    • 3 mele
    • Marmellata di albicocche q.b.

    Preparazione

    1. Iniziate mettendo nella planetaria (o nel robot da cucina) il burro a temperatura ambiente lavorate con lo zucchero fino ad ottenere una crema di burro, aggiungete le uova e la polpa della bacca di vaniglia, lasciate montare e aggiungete la farina poco alla volta, togliete dalla planetaria e lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

    2. Avvolgete l’impasto nella pellicola e mettete in frigorifero per circa mezz’ora.
    3. Nel frattempo lavate e tagliate a fettine di circa 5 mm le mele (eliminando il torsolo ma non la buccia)
    4. Accendete e preriscaldate il forno a 180°.
    5. Togliete dal frigo il panetto di pasta frolla e stendetelo sul piano infarinato fino ad un spessore di circa 3 mm (potete anche stenderlo tra 2 fogli di carta forno, in questo modo sarà più semplice trasferire l’impasto nella teglia) e posizionatelo all’interno della vostra teglia da crostata, possibilmente con il fondo amovibile con un diametro di 26 cm.
    6. Distribuite sul fondo della crostata la marmellatata di albicocche e le fettine di mela.
    7. Cospargete tutta la superficie con lo zucchero a velo e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.
    8. A cottura raggiunta, prelevate la teglia dal forno e lasciate raffreddare.
    9. Servite la crostata di mele rustica tiepida accompagnata da una crema o da gelato alla vaniglia.