Browsing Category

primi piatti

    Pappe di Thomas: le ricette/ primi piatti/ ricette pugliesi

    Pasta broccolo romanesco e patate.

    broccolo romanesco

    Quante volte avete osservato il bellissimo broccolo romanesco tra le verdure e avete pensato “ma che meraviglia!!!” molti però pensano che cimeli classico broccolo ha un sapore forte che non a tutti piace, invece potrebbe stupirvi, il sapore del broccolo romanesco è molto delicato e per lassa forma diventa goloso anche agli occhi dei bambini, per questo la ricetta che vi propongo la troverete anche tra le ricette dedicate ai più piccoli, naturalmente apportando qualche modifica che vi annoterò.

    Il broccolo romanesco è composto per il 92% da acqua, contiene una piccola quota di fibre e proteine, buona è anche la concentrazione di sali minerali, tra cui, in particolare, potassio, calcio, magnesio e fosforo, tra le vitamine presenti troviamo la vitamina C ( con una concertazione maggiore rispetto alle altre ), insieme alla A e a quelle del gruppo B.

    La ricetta che vi propongo oggi solitamente è realizzata con il classico broccolo verde ma, come vi dicevo, per renderla appetibile anche a chi non li ama particolarmente ho deciso di utilizzare il broccolo romanesco, che viene abbinato alle patate e, per la versione dedicata agli adulti, ad un soffritto di aglio, olio e peperoncino nel quale farete insaporire le patate e il broccolo romanesco prima di aggiungere la pasta, per quanto riguarda la versione per i bimbi, ad esempio, potete non fare il soffritto o lasciare rosolare l’aglio in camicia ed eliminarlo quando andrete ad aggiungere il broccolo e le patate.

    Il procedimento per preparare la pasta con broccolo romanesco e patate è molto semplice. Cosa ne dite? La prepariamo insieme?

    Cucinate con me!

    Ingredienti per 4 persone :

    • Pasta 320 g
    • Broccolo romanesco 500 g
    • Patate 2 medie
    • Olio evo q.b.
    • Aglio 1 spicchio
    • Peperoncino q.b.
    broccolo romanesco

    Procedimento :


    Iniziate con le patate: pulitele e tagliatele a cubetti.

    Pulite il broccolo romanesco separando le cimette in modo da ottenere tanti “alberelli”.

    Sbollentate in acqua salata per qualche minuto prima le patate e poi le cimette di broccolo romanesco e mettete da parte.

    Preparate una pentola con abbondante acqua e portate ad ebollizione, nel frattempo mettete sul fuoco una padella salta pasta con olio, aglio e peperoncino quando l’aglio risulta dorato aggiungete e fate insaporire prima le cime di broccolo romanesco e a seguire le patate.

    Scolate la pasta ben al dente e aggiungetela al condimento, ultimando così la cottura in padella.

    Servite la pasta ben calda.

    La versione per i più piccoli:

    Per servire ai più piccoli questa pasta togliete dal soffritto con aglio e olio il peperoncino, potete scegliere di rosolare lo spicchio di aglio in camicia per un sapore ancora più delicato e vedrete che grazie alla loro splendida forma ad alberello sarà un piatto amato anche dai piccoli di casa.

    La versione per Thomas :

    Per Thomas che ha quasi 10 mesi faccio cuocere le cime di broccolo romanesco insieme alle patate con un pò di acqua e un pochino di olio evo, quando sono pronti li frullo con il mini pimer e aggiungo parmigiano reggiano grattugiato e uso questa crema come passato di verdure o come condimento per la pasta.

    Volete altre ricette tipiche pugliese? cliccate qui!

    Vi piacciono le mie ricette? Lasciate un like alla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati!