Dolci

Torta zebrata vaniglia e cioccolato

torta zebrata

Avete dei ricordi della vostra infanzia legati al cibo?

Io ne ho diversi e ognuno di questi è legato ad una persona della mia famiglia o a dei momenti vissuti, ad esempio le “fette dorate” sono legate alla mia nonna materna, le “polpette di uova” alla nonna paterna, i peperoni arrostiti alle domeniche d’inverno sulla neve con gli amici e la parmigiana di melanzane a quelle al mare (sì ci piaceva stare leggeri), il ciambellone bicolore invece insieme alla torta al cioccolato con la panna erano i dolci che preparava mia mamma per le feste di compleanno e niente può vincere sul profumo di dolce che si respirava nell’aria in quei momenti!

Oggi l’ho preparato e ho optato per la versione personalizzata da me nel sapore (ho aggiunto la vaniglia all’impasto) e nella presentazione un pò scenografica che nasconde un interno zebrato.

Prepariamo insieme questo dolce facilissimo perfetto dalla colazione alla merenda…

Cucinate con me!

  • Difficoltà: Molto Bassa
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 40/45 minuti
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Burro 140 g (a pezzi morbido) + q.b.
  • Farina 00 230 g + q.b.
  • Zucchero 100 g
  • Uova 3
  • Latte Intero 100 g
  • Vaniglia 1 stecca (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito Vanigliato per dolci 1 bustina
  • Cacao amaro in polvere 40 g

torta zebrata

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 180° .
  2. Imburrare e infarinare uno stampo da torta con apertura a cerniera da ø 20/22 cm.
  3. Separare i tuorli dagli albumi.
  4. In una ciotola lavorare con il frullatore elettrico i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso di colore chiaro.
  5. Aggiungere il burro morbido a pezzetti e, sempre con le fruste elettriche, lavorare il composto  fino a quando gli ingredienti risulteranno ben amalgamati.
  6. Unire la farina, il lievito e la vanillina setacciati amalgamare con una spatola fino a quando gli ingredienti saranno del tutto incorporati e aggiungere il latte.
  7. Sbattere gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e incorporarli al composto un cucchiaio alla volta mescolando dal basso verso l’alto.
  8. Dividere il composto in due parti uguali.
  9. Aromatizzare una parte con la vaniglia mescolando sempre dal basso verso l’alto.
  10. Nell’altra ciotola aggiungere il cacao setacciato e amalgamare delicatamente per non smontare.
  11. Al centro della tortiera versare tre cucchiai del composto alla vaniglia aggiungere, sempre al centro, 3 cucchiai di impasto al cacao e procedere alternando gli impasti in questo modo fino a che non saranno terminati, andando a creare dei cerchi concentrici.
  12. Con uno stuzzicadenti tracciate delle righe da un parte e dall’altra, passando per il centro a direzione alternata in modo da ricreare una fantasia che ricordi un fiore.
  13. Mettere in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti controllando con uno stuzzicadenti la cottura interna della torta.
  14. Sfornare e lasciare raffreddare su di una gratella per dolci e quando si sarà raffreddato completamente servire.

Il tocco in più

Potete aromatizzare e colorare la torta come preferite utilizzando dei coloranti alimentari e scegliendo gli abbinamenti che preferite.

 

Se vi piacciono le mie ricette continuate a seguirmi e cucinare con me lasciando un like alla mia pagina facebook cliccando qui.

You Might Also Like